Home News Fuori su tutti i digital Store Unknown Marta Damm feat Debora Pagano

Fuori su tutti i digital Store Unknown Marta Damm feat Debora Pagano

by Debora Pagano
361 views

❓ U N K N O W N ❓
Marta Damm feat. Debora Pagano
⚡️ Radio Date: 17-07-2020 ⚡️
.
🔺F U O R I O V U N Q U E 🔺
Il brano ‘Unknown’ è la prima collaborazione tra due cantautrici estremamente diverse nelle sonorità e nel genere che punta ad unire due mondi e due realtà musicali.
L’amicizia tra Marta Damm e Debora Pagano nasce nel 2017 alla Masterclass di ‘Musica e Sound Design’ tenuta dal cantautore-polistrumentista Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, e dal tecnico del suono Raffaele Stefani a Trezzo d’Adda per ‘Zona a traffico culturale’.
Questa esperienza ha unito le due cantautrici spingendole a decidere di conciliare le loro realtà musicali per realizzare un brano unico nel suo genere che comprendesse caratteristiche di entrambe ‘Unknown’ in uscita indipendente Venerdì 17 Luglio 2020 e da questa stessa data disponibile su tutti i digital store.
.
L’arrangiamento e le sonorità sono state realizzate da Debora Pagano conciliate al sound design e suoni sintetizzati che la caratterizzano e che la vedono per la prima volta solo in veste di producer, la voce invece è l’inconfondibile caratteristica di Marta Damm, che ha scritto e interpretato il suo testo in lingua inglese rendendo suo il brano con la sua inconfondibile musicalità internazionale.
.
Questo è un lavoro che punta alla qualità di un esperimento home-Made e collaborazione artistica, interamente auto-prodotto, e apre la strada a successive collaborazioni tra le due artiste
.
📲 Unknown da oggi su tutti i digital store
.
📸: Grafica di Debora Pagano

—————————————————————


Brevi Bio:

DEBORA PAGANO
Debora Pagano nasce a Napoli il 22 Agosto 1995 da padre siciliano e madre napoletana. Inizia a suonare il pianoforte da bambina, approcciando in seguito ad altri strumenti e a software per comporre in digitale ( specialmente ProTools e Ableton Live ), studiando e scrivendo musica e testi concentrandosi sul cantautorato. Da qui inizia il suo percorso identificativo in ambito musicale, caratterizzato principalmente da suoni sintetizzati e dalla ricerca dell’assurdo e dell’innovazione attraverso lo studio della musica classica e contemporanea e di testi dei pilastri portanti del cantautorato italiano.
A Giugno 2017 si laurea in Nuove Tecnologie dell’arte con indirizzo in Sound Design allo IED di Roma proponendo una tesi sperimentale con partecipazione del cantautore e polistrumentista italiano Marco Castoldi in arte Morgan; un album al femminile intitolato “Le Donne di Spoon River” con analisi dei testi e unicamente suoni digitali, parallelo a “Non al denaro non all’amore nè al Cielo” di Fabrizio De André. Negli anni successivi partecipa a varie masterclass e concorsi musicali.
Nel 2018 si trasferisce a Milano iniziando la sua collaborazione come autrice e cantautrice con l’etichetta discografica e casa di produzione “Nuvole e Sole” con la quale pubblica il suo primo singolo “Groupie” a Marzo 2019 che la inserisce nel panorama alternativo italiano come esordiente. Nei mesi successivi pubblica con la stessa etichetta “A Maggio” un brano ‘o-Maggio’ al cantautore salentino Antonio Maggio.
Ha duettato più volte come ospite live con Andy dei Bluvertigo, è stata ospite di Morgan nella sua trasmissione su Rai Radio2 per la seconda puntata di “Cantautoradio” a tema Fabrizio De André, ha collaborato alla stesura di due testi in inglese per il pluripremiato film ‘Bangla’ di Phaim Bhuiyan, e ha poi realizzato diversi ri-arrangiamenti (audio-video) e cover da Taylor Swift a Francesco Gabbani.
A Dicembre 2019 ha pubblicato per Aletti Editore il suo primo libro-raccolta di testi “Con-Testi In-Versi” con prefazione di Francesco Gazzè, due dei quali sono stati letti e interpretati da Alessandro Quasimodo.
Attualmente lavora all’uscita del suo prossimo singolo e alla finalizzazione del suo album, sempre in collaborazione con ‘Nuvole e Sole’.

MARTA DAMM
Marta Lanzillotta nasce il 31 Gennaio 1991, da subito amante dell’arte pura, in ogni sua forma, cresciuta tra sketchbook e Red Hot Chili Peppers.
La musica entra nella sua vita all’età di tre anni, quando il padre (ex batterista), le regala un karaoke. Da lì, iniziano anche i primi approcci alla scrittura e precocemente scrive i primi versi in inglese (per un brano che, tutt’oggi sogna di registrare… “Time”).
Nel 2002, nel mondo pop di Marta, entra il fuoco incendiario dei Red Hot Chili Peppers che segnerà la vera svolta della sua vita e dei suoi gusti di lifestyle.
Inizia a studiare chitarra, solfeggio e batteria ma nessuno di questi riesce a soddifarla poichè la predileizone rimane quella del songwrting e del canto.
Dopo numerosi concorsi locali e nazionali, in cui vince presentando cover e una significativa esperienza “coast to coast” americana; nel 2009 presenta il primo inedito per il concorso nazionale del Radio Tour Festival, e vince la pubblicazione in compilation.
Nel 2011 la sua passione per la California e Red Hot Chili Peppers si unisce e Marta diventa foundraiser del Silverlake Conservatory of Music di Los Angeles, direttamente a contatto con i quattro californiani e con la cultura immersiva losangelina trova ispirazione per i suoi lavori futuri.
Nel 2014 si laurea in Lettere e Filosofia- “Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo” e, pochi mesi dopo, fonda il suo brand di abbgliamento MaDamm. Questa le consentirà di esprimere tutto ciò che in musica non riusciva a “visualizzare” e, collezione dopo collezione, lascia tracce delle sue influenze artistiche.
Nonostante l’inaspettato e lusinghiero successo ottenuto con la moda (tra cui, numerose fashion week italiane e straniere e stagioni di collaborazioni in esclusiva con “The Blonde Salade” di Chiara Ferragni); la musica manca e rimane la vera bruciante passione.
Nel 2017 debutta ufficialmente nel panorama discografico con l’EP “Baby Damm”, preannunciato dall’omonimo singolo. Sonorità e stile riconoscibili, che Marta riconferma anche nell’ultimo lavoro pubblicato nel 2019 “Clichè”.
Attualmente prosegue gli studi di laurea magistrale in “Gestione dei contenuti digitali per i media, le imprese e i patrimoni culturali” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Ad oggi moda e musica convivono nel suo poliedrico Universo, sta lavorando al prossimo disco, sempre pronta a regalare qualche sopresa. MaDamm.it

 

0Shares

NEWS